Search Google Appliance

Economia e gestione delle imprese (Cognomi E-Z)

  • Edizioni di altri A.A.:

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
Italiano 
Testi di riferimento:
Fontana, F. e Caroli, M. Economia e Gestione delle Imprese, McGraw-Hill. 2017. Programma da 9 CFU: capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 9, 11.
Per il programma da 6 CFU: capitoli 1, 2, 3, 4, 5. 
Obiettivi formativi:
Il corso fornisce agli studenti gli strumenti fondamentali per il governo e la direzione delle imprese di produzione di beni e servizi. In particolare gli studenti dovranno acquisire:
- la conoscenza degli strumenti di analisi del contesto competitivo d’impresa
- la conoscenza delle modalità di progettazione e implementazione delle strategie d’impresa
-la conoscenza dello sviluppo di strategie funzionali d’impresa

Risultati di apprendimento attesi:
*Conoscenza e capacità di comprensione*
Al termine dell'insegnamento, lo studente dovrà possedere le nozioni fondamentali per gestire un'impresa in condizione di sostenibilità economica, sociale e ambientale.
Nello specifico, lo studente dovrà:
- saper applicare gli strumenti per l'analisi del contesto competitivo d’impresa ed interpretare correttamente i risultati;
- riconoscere e valutare le strategie implementate dalle imprese;
- sviluppare e progettare strategie funzionali d’impresa.
-risolvere problematiche gestionali d'impresa attraverso l'implementazione di strategie operative
*Autonomia di giudizio*
Lo studente dovrà sviluppare una propria autonomia di giudizio nel valutare alternative di gestione d'impresa secondo i criteri di sostenibilità economica, sociale e ambientale.
*Abilità comunicative*
Infine, lo studente dovrà fare proprie le capacità comunicative. In particolare, dovrà sviluppare: la terminologia e la capacità di comprensione degli aspetti teorici e applicativi dell'insegnamento;la capacità di applicare le nozioni oggetto di insegnamento a casi concreti di decisioni aziendali; le abilità comunicative necessarie per interloquire in modo adeguato su temi relativi all'economia e gestione dell'impresa. 
Metodi didattici:
Oltre alle tradizionali lezioni frontali, il corso prevede interventi e testimonianze di manager e imprenditori su tematiche specifiche di gestione d’impresa. 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
La valutazione del livello di apprendimento degli studenti sarà effettuata con il ricorso a una prova scritta e una successiva prova orale. La prova scritta è articolata in domande aperte e in domande a risposta multipla. Tale prova ha la durata di 1 ora ed è rivolta a sondare soprattutto “il sapere” e il “saper fare” (Descrittori di Dublino 1 e 2).
La prova orale è facoltativa e può modificare il voto dello scritto per un massimo di 3 punti il voto della prova scritta ed è rivolta a sondare nel discente da un lato le abilità comunicative, di padronanza del linguaggio tecnico specifico della disciplina trattata e di chiarezza espositiva, dall’altro le capacità di interpretazione e analisi delle problematiche legate alla gestione d'impresa. La prova orale è facoltativa in quanto gli obiettivi del corso sono rivolti principalmente al "saper fare", competenze valutate con la prova scritta.
Per gli studenti frequentanti è prevista la possibilità di avere fino ad un massimo di 2 punti in più nella valutazione finale attraverso la partecipazione a un Project Work organizzato dal Docente in collaborazione con una impresa del territorio. Gli studenti frequentanti dovranno presentare un progetto di 10 pagine cui rispondono a un business problem presentato dall'impresa selezionata. Con tale prova si vuole valutare il “saper fare”. 

Il corso affronta i temi riguardanti le problematiche strategiche e gestionali dell’impresa. Il corso intende fornire (a) un quadro di sintesi dell’attività strategica d’impresa attraverso uno studio di percorsi strategici alternativi e (b) gli strumenti analitici degli aspetti costitutivi ed evolutivi dei settori industriali. Il corso inoltre si propone di analizzare le principali funzioni gestionali (produzione, marketing, organizzazione, ecc.) in cui si articolano le attività d’impresa.


Modulo 1:
- Le strategie nel sistema impresa
- Sistema impresa e contesto competitivo
- Risorse e competenze
- Strategie competitive
- Strategie di internazionalizzazione
- Strategie di integrazione
- Strategie di diversificazione
- La pianificazione strategica
Modulo 2:
- La gestione d’impresa
- Organizzazione d’impresa
- Marketing
- Modelli di gestione della produzione
- La funzione finanziaria
- La logistica
- Gestione dell’innovazione