Search Google Appliance

Controllo di gestione (Cognomi A-D)

  • Edizioni di altri A.A.:

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
Italiano 
Testi di riferimento:
Cinquini L., Cost Management, Giappichelli, Torino, 2017.
Brusa L., Sistemi manageriali di programmazione e controllo, II edizione, Giuffrè, 2012 (Capitoli 1-2- 3-4-7).
- Materiale didattico integrativo a cura del Docente disponibile sulla piattaforma didattica on-line: http://elearning.unich.it/. 
Obiettivi formativi:
Obiettivi Formativi
L’Azienda opera in un sistema la cui complessità impone la ricerca di continui margini di miglioramento nel rispetto di principi di efficienza, efficacia ed economicità. Implementare un adeguato sistema di controllo di gestione significa condurre l’Azienda “consapevolmente” verso gli obiettivi prefissati compatibilmente con i vincoli ai quali inevitabilmente la stessa è sottoposta.
Pertanto, il corso si propone di fornire la struttura teorica e gli strumenti operativi necessari per un adeguato controllo di gestione, attraverso la misurazione ed il miglioramento delle relative performance aziendali, nonché per un valido supporto informativo per il decision-making all’interno dell’Azienda.
Il programma è quindi centrato sui criteri per costruire informazioni utili al management e sulle modalità di utilizzo di tali informazioni nell’attività di direzione. Più in particolare, il corso si occupa degli strumenti che le imprese impiegano per orientare i processi decisionali, per definire obiettivi ed allocare le risorse tra impieghi alternativi, nonché per valutare la performance economica di unità organizzative. Gli studenti acquisiscono capacità di progettazione e di utilizzo dei principali strumenti di programmazione e controllo quali il budget ed il reporting economico-finanziario e l’analisi dei costi.
Risultati di apprendimento attesi:
Acquisire le capacità di base nell’organizzare e gestire sistemi per la Pianificazione e il Controllo di gestione nei diversi contesti imprenditoriali.
Conoscenza e capacità di comprensione
Conoscenza e comprensione delle logiche di base dei sistemi di cost management, budget e misurazione delle performance.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate
Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
Applicare gli strumenti appresi a casi reali
Redigere un sistema di budgeting e di misurazione delle performance.

Autonomia di giudizio
Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
Analizzare e interpretare criticamente un sistema di analisi e contabilità dei costi
Risolvere problematiche inerenti la misurazione della performance

Abilità comunicative
Presentazione dei risultati a cui si è pervenuti nello svolgimento delle esercitazioni in aula anche attraverso soluzioni elaborate in piccolo gruppi di lavoro.

Capacità di apprendere
Lo studente è in grado di:
Selezionare fonti e dati per l'elaborazione di un documento di sintesi
Approfondire lo studio di casi attraverso la ricerca singola e di gruppo 
Prerequisiti:
Sostenimento esami di:
-Economia Aziendale
-Contabilità e bilancio 
Metodi didattici:
L’insegnamento è strutturato in 72 ore di didattica frontale, suddivise in lezioni da 3 ore in base al calendario accademico. La didattica frontale si costituisce di lezioni teoriche ed esercitazioni sugli argomenti trattati. 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
La verifica della preparazione degli studenti frequentanti avviene durante il corso attraverso 3 prove in itinere di verifica dell’apprendimento (parziali). Tali prove in itinere sono svolte in due fasi:
1. nell’aula informatizzata attraverso 18 domande a risposta multipla in 30 minuti volti a verificare la comprensione degli argomenti teorici trattati e successivamente
2. nell’aula didattica attraverso lo svolgimento di 3 esercizi scritti volti a verificare la comprensione degli argomenti applicativi trattati in aula fino a quel momento (tempo 1 ora e trenta minuti).
I punteggi totali delle due prove saranno espressi in trentesimi ed il punteggio finale sarà dato dalla somma dei punteggi parziali. Potrà essere prevista un’ulteriore verifica orale a cura del docente.

La verifica della preparazione degli studenti non frequentanti avviene alla fine del corso durante gli appelli di esame e consiste di una prova:
1. nell’aula informatizzata attraverso 54 domande a risposta multipla in 1 ora 30 minuti e successivamente
2. nell’aula didattica attraverso lo svolgimento di 4 esercizi scritti volti a verificare la comprensione degli argomenti applicativi trattati (tempo 2 ore).
I punteggi totali delle due prove saranno espressi in trentesimi ed il punteggio finale sarà dato dalla somma dei punteggi. Potrà essere prevista un’ulteriore verifica orale a cura del docente.
Gli argomenti oggetto d'esame rifletteranno quelli trattati durante l'insegnamento e presenti nel programma elaborati in modo da portare gli studenti a riflettere sulle problematiche del controllo di gestione. 
Altre Informazioni:
• Semestre: II
• Altre informazioni su http://elearning.unich.it/ 

•La contabilità direzionale ed i costi aziendali
•L’analisi costi - volumi – risultati
•I costi per le decisioni di breve periodo
•I sistemi di calcolo dei costi di prodotto
•La contabilità per centri di costo
•Il calcolo dei costi basato sulle attività (Activity Based Costing)
•Il Budget e l’analisi degli scostamenti
•Il controllo strategico: la Balanced Scorecard (BSC)


•La contabilità direzionale ed i costi aziendali
•L’analisi costi - volumi – risultati
•I costi per le decisioni di breve periodo
•I sistemi di calcolo dei costi di prodotto
•La contabilità per centri di costo
•Il calcolo dei costi basato sulle attività (Activity Based Costing)
•Il Budget e l’analisi degli scostamenti
•Il controllo strategico: la Balanced Scorecard (BSC)

Cinquini L., Cost Management, Giappichelli, Torino, 2017.
Brusa L., Sistemi manageriali di programmazione e controllo, II edizione, Giuffrè, 2012 (Capitoli 1-2-3-4-7).
- Materiale didattico integrativo a cura del Docente disponibile sulla piattaforma didattica on-line: http://elearning.unich.it/.

Obiettivi Formativi
L’Azienda opera in un sistema la cui complessità impone la ricerca di continui margini di miglioramento nel rispetto di principi di efficienza, efficacia ed economicità. Implementare un adeguato sistema di controllo di gestione significa condurre l’Azienda “consapevolmente” verso gli obiettivi prefissati compatibilmente con i vincoli ai quali inevitabilmente la stessa è sottoposta.
Pertanto, il corso si propone di fornire la struttura teorica e gli strumenti operativi necessari per un adeguato controllo di gestione, attraverso la misurazione ed il miglioramento delle relative performance aziendali, nonché per un valido supporto informativo per il decision-making all’interno dell’Azienda.
Il programma è quindi centrato sui criteri per costruire informazioni utili al management e sulle modalità di utilizzo di tali informazioni nell’attività di direzione. Più in particolare, il corso si occupa degli strumenti che le imprese impiegano per orientare i processi decisionali, per definire obiettivi ed allocare le risorse tra impieghi alternativi, nonché per valutare la performance economica di unità organizzative. Gli studenti acquisiscono capacità di progettazione e di utilizzo dei principali strumenti di programmazione e controllo quali il budget ed il reporting economico-finanziario e l’analisi dei costi.
Risultati di apprendimento attesi:
Acquisire le capacità di base nell’organizzare e gestire sistemi per la Pianificazione e il Controllo di gestione nei diversi contesti imprenditoriali.
Conoscenza e capacità di comprensione
Conoscenza e comprensione delle logiche di base dei sistemi di cost management, budget e misurazione delle performance.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate
Capacità di applicare gli strumenti appresi a casi reali, in particolare alla comprensione di un sistema di analisi e contabilità dei costi ed alla redazione di un sistema di budgeting e di misurazione delle performance.

Autonomia di giudizio
Saper proporre una soluzione alle problematiche proposte in occasione dello svolgimento in aula di esercizi sui temi trattati e saper analizzare i casi aziendali.

Abilità comunicative
Esporre i risultati a cui si è pervenuti nello svolgimento delle esercitazioni in aula anche attraverso soluzioni elaborate in piccolo gruppi di lavoro.

Capacità di apprendere
La didattica è caratterizzata dall’impiego di esercitazioni pratiche che lo studente dovrà saper analizzare, comprendere trovando una soluzione in gruppo ristretto prima e quindi discutere in aula confrontandosi con le posizioni degli altri gruppi.

Sostenimento esami di:
-Economia Aziendale
-Contabilità e bilancio

L’insegnamento è strutturato in 72 ore di didattica frontale, suddivise in lezioni da 3 ore in base al calendario accademico. La didattica frontale si costituisce di lezioni teoriche ed esercitazioni sugli argomenti trattati.
• Ricevimento studenti: martedì ore 15.00 – 17.00
• Semestre: II
• Altre informazioni su http://elearning.unich.it/
La verifica della preparazione degli studenti frequentanti avviene durante il corso attraverso 3 prove in itinere di verifica dell’apprendimento (parziali). Tali prove in itinere sono svolte in due fasi:
1. nell’aula informatizzata attraverso 18 domande a risposta multipla in 30 minuti volti a verificare la comprensione degli argomenti teorici trattati e successivamente
2. nell’aula didattica attraverso lo svolgimento di 3 esercizi scritti volti a verificare la comprensione degli argomenti applicativi trattati in aula fino a quel momento (tempo 1 ora e trenta minuti).
I punteggi totali delle due prove saranno espressi in trentesimi ed il punteggio finale sarà dato dalla somma dei punteggi parziali. Potrà essere prevista un’ulteriore verifica orale a cura del docente.

La verifica della preparazione degli studenti non frequentanti avviene alla fine del corso durante gli appelli di esame e consiste di una prova:
1. nell’aula informatizzata attraverso 54 domande a risposta multipla in 1 ora 30 minuti e successivamente
2. nell’aula didattica attraverso lo svolgimento di 4 esercizi scritti volti a verificare la comprensione degli argomenti applicativi trattati (tempo 2 ore).
I punteggi totali delle due prove saranno espressi in trentesimi ed il punteggio finale sarà dato dalla somma dei punteggi. Potrà essere prevista un’ulteriore verifica orale a cura del docente.
Gli argomenti oggetto d'esame rifletteranno quelli trattati durante l'insegnamento e presenti nel programma elaborati in modo da portare gli studenti a riflettere sulle problematiche del controllo di gestione.